Vasi da farmacia

Visualizzazione di 1-16 di 89 risultati

L’arte farmaceutica, con la sua necessità di custodire erbe, unguenti, polveri e liquidi ha dato l’opportunità ai ceramisti faentini di creare splendidi oggetti sin dal Rinascimento. Oltre ad avere una funzione pratica, avevano anche una funzione ornamentale.

Tipici vasi da farmacia sono vasi con coperchio panciuto o a rocchetto, orcioli, brocche, coppe. La decorazione è caratterizzata dal cartiglio che riporta il nome dell’erba contenuta, quali ad esempio Camomilla, Melissa, Verbena, Liquirizia, Lavanda, Belladonna, Sale di Cervia, Valeriana.

Laura Silvagni – La Vecchia Faenza realizza i suoi vasi da farmacia nel rispetto della tradizione faentina, omaggiando ancora oggi l’antica ars pharmaceutica.